Materiali energetici

Trattamento a valle degli esplosivi

BIAZZI è rinomata soprattutto per la progettazione di impianti di produzione di materiali energetici, ma anche la lavorazione a valle degli esplosivi fa parte del portafoglio BIAZZI.

Cavo di detonazione

Le corde detonanti sono ampiamente utilizzate nell’industria mineraria per far esplodere le cariche esplosive nelle cave. Le corde detonanti sono generalmente costituite da PETN avvolto in diversi strati di filo e da un rivestimento come il PVC. La produzione di questi cordoni detonanti è impegnativa perché prevede l’uso di macchinari rotanti o caldi in presenza di esplosivi sensibili. BIAZZI ha recentemente riprogettato totalmente le proprie macchine di filatura per fornire ai propri Clienti un processo all’avanguardia per la produzione di corde detonanti, limitando al contempo le esigenze di presenza dell’operatore.

BIAZZI può anche fornire filatoi per la produzione di fusibili di sicurezza (vedi foto sopra).

Produzione di dinamite

BIAZZI non solo possiede il know-how per la produzione di NG e EGDN, ma fornisce anche numerose soluzioni per la loro miscelazione con la dinamite e il loro confezionamento in unità di vendita. Il confezionamento può avvenire in tubi di plastica a forma di salsiccia, carta cerata e tubi di plastica prefabbricati. Tutti i miscelatori, le ciotole, i trasportatori, gli estrusori, i modellatori, gli avvolgitori, le cartucciere, ecc. sono prodotti dalla BIAZZI e sono sviluppati per le loro particolari applicazioni pirotecniche.

Unità di miscelazione NC-NG

Le miscele NC/NG sono utilizzate in un’ampia gamma di propellenti. Le miscele di GN ad alta densità con basso contenuto di NC sono utilizzate per trasportare grandi quantità di GN su strada tra i siti di produzione in forma gelatinizzata. Queste miscele possono essere ottenute non solo con il GN, ma anche con qualsiasi esplosivo plastificante, come il DEGDN e altri. Come tutte le attrezzature BIAZZI, anche quelle per la miscelazione sono progettate e prodotte da BIAZZI e sono state studiate su misura per l’uso in applicazioni pirotecniche.